Restauro lapideo conservativo con ricostruzione delle parti mancanti

Preconsolidamento con silicato d’etile, pulitura con metodo fisico, chimico, meccanico e biologico. Consolidamento con silicato d’etile, microstuccature, stuccature, riprese cromatiche e trattamento finale. Integrazioni lapidee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *